Coppa del Mondo di Calcio

Nome ufficiale: FIFA World Cup

AnnoCampioneFinalistaRis.3º posto4º postoRis.Sq.SedeEd.W
1930

UruguayArgentina 4 – 2 Stati Uniti Jugoslavia 13Uruguay11
1934

ItaliaCecoslovacchia2 – 1 (dts)Germania Austria 3–216Italia21
1938

ItaliaUngheria 4 – 2 Brasile Svezia 4–215Francia32
1950

UruguayBrasile Svezia Spagna 13Brasile42
1954

Germania OvestUngheria 3 – 2 Austria Uruguay 3–116Svizzera51
1958

BrasileSvezia 5 – 2 Francia Germania Ovest 6–316Svezia61
1962

BrasileCecoslovacchia3 – 1 Cile Jugoslavia 1-016Cile72
1966

InghilterrraGermania Ovest4 – 2 (dts)Portogallo URSS 2–116Inghilterra81
1970

BrasileItalia 4 – 1 Germania Ovest Uruguay 1–016Messico93
1974

Germania OvestPaesi Bassi 2 – 1 Polonia Brasile 1–016Germania102
1978

ArgentinaPaesi Bassi 3 – 1 (dts)Brasile Italia 2–116Argentina111
1982

ItaliaGermania Ovest3 – 1 Polonia Francia 3–224Spagna123
1986

ArgentinaGermania Ovest3 – 2 Francia Belgio 4–224Messico132
1990

Germania OvestArgentina1 – 0 Italia Inghilterra 2–124Italia143
1994

BrasileItalia 0 – 0 (3–2 dcr)Svezia Bulgaria 4–024Stati Uniti154
1998

FranciaBrasile 3 – 0 Croazia Paesi Bassi 2–132Francia161
2002

BrasileGermania 2 – 0 Turchia Corea del Sud 3–232Kor/Jap175
2006

ItaliaFrancia 1 - 1 (5-3 dcr)Germania Portogallo 3–132Germania184
2010

SpagnaPaesi Bassi1 – 0 (dts)Germania Uruguay 3–232Sudafrica191
2014

GermaniaArgentina1 – 0 (dts)Paesi Bassi Brasile 3-032Brasile204
2018

FranciaCroazia4 - 2BelgioInghilterra2-032Russia212

 

Nel 1930 la finale per il terzo posto non fu ufficialmente disputata e fu consegnata a Stai Uniti e Jugoslavia una medaglia di bronzo .
Nel 1986, tuttavia, un rapporto FIFA  ha stabilito retroattivamente che gli Stati Uniti si classificarono al terzo posto e la Jugoslavia al quarto, in virtù della migliore differenza reti degli americani nelle gare disputate.
Questa graduatoria è  confermata dalla stessa FIFA nell’albo d’oro della competizione presente sul suo sito ufficiale.

Nel 1950 la formula non prevedeva un incontro di finale, ma un giorne finale a 4. Il famoso “Maracanazo”, la partita in cui l’Uruguay sconfisse per 2-1 il Brasile, era infatti l’ultima partita in calendario del girone (al Brasile sarebbe bastato un pareggio per vincere la Coppa del Mondo).

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi